#CMconsiglia, 9 – Terra!

#9 – Terra!

Il 28 ottobre 1492 Cristoforo Colombo sbarca a Cuba: è la scoperta delle Americhe!

Dizzy Gillespie

Avrebbe spento oggi 100 candeline uno dei più grandi jazzisti di sempre: Dizzy Gillespie. Trombettista, pianista e compositore, negli anni ’40 con Charlie Parker animó il bebop, quello stile frenetico e veloce che avrebbe caratterizzato il jazz nei decenni successivi.

Stefano Vizio, su Il Post

 

Migrazioni

«Mentre l’Europa fatica ancora a trovare un’unità di vedute e di responsabilità di fronte al grande tema dell’immigrazione, un’alleanza tra diversi soggetti della società civile riesce a realizzare e ad autofinanziare un’alternativa concreta ai viaggi della disperazione nel Mediterraneo e ai trafficanti di esseri umani»

Leggi l’articolo su La Stampa

 

Somalia, terra di poesia

2 settimane fa, un attentato ha ucciso più di 200 persone a Mogadiscio, capitale della Somalia. Sullo schermo, immagini di violenza, estremismo, povertà. Ma dietro, una terra dalla storia lunga e travagliata, una terra raccontata da scrittori e giornalisti. E, soprattutto, una terra di poesia.

Barbara Palla, su La Rivista Culturale

 

La forza di un libro

Dopo 40 anni apre la prima libreria a Scampia. La scugnizzeria, questo è il nome dell’attività, è stata inaugurata pochi giorni fa da Rosario Esposito La Rossa. Lo scopo è quello di avvicinare i ragazzi della zona alla lettura e di portare normalità in uno dei quartieri più difficili della città.

Camilla Cupelli, su La Stampa

 

La nuova grande trasformazione

Siamo sempre più prossimi a un’era in cui il lavoro non sarà più valutato in base al tempo, ma in base alle prestazioni, ai risultati, perché i processi manuali saranno sempre più automatizzati e le professioni richiederanno sempre più competenze.

L’automazione distruggerà molti posti di lavoro. Ma ne creerà altri di nuovi. Ma siamo sicuri che tutti i lavoratori saranno in grado o avranno la possibilità di riciclarsi? Saranno richieste competenze sempre più sofisticate e questo dovrebbe impattare su tutto il sistema della formazione (non solo scolastica eh).

Lidia Baratta, su Linkiesta.it

L’immagine della settimana

Il 28 ottobre ricorre anche l’anniversario della cosidetta Marcia su Roma ad opera delle squadriglie del PNF, il Partito Nazionale Fascista. 

Lascia un commento